Non ti scordar di Me

Dizionario Funebre

  • SALMA
    Spoglia umana senza vita.  In ambito funerario si definisce salma un corpo umano senza vita prima del decorso periodo di osservazione o dall'avvenuta visita necroscopica.
  • SEPOLTURA
    Luogo dove riposa il corpo del defunto (fossa, tomba, mausoleo)
  • SEPPELLIMENTO
    Azione di mettere il corpo del defunto in una sepoltura (sinonimi: inumazione, tumulazione). Può anche rappresentare il fatto di avvolgere il corpo morto in un sudario.
  • SONDA URINARIA
    Sonda che collega il meato uretrale alla vescica.   La sonda è mantenuta attiva da un palloncino che si gonfia iniettando soluzione fisiologica in una delle entrate della sonda, all'altra uscita viene fissato il sacchetto di raccolta delle urine.  Per toglierla è necessario sgonfiare il palloncino aspirando il liquido presente al suo interno con una siringa.
  • SPETTRO DI EFFICACIA
    Definisce l'insieme dei ceppi batterici sensibili a un medicinale (spettro di efficacia degli antibiotici).
  • STERILIZZAZIONE
    Processo che ha per obiettivo quello di distruggere tutti i microrganismi e le tossine presenti su oggetti.  Può essere fisica (sterilizzazione attraverso il calore) o chimica.    
  • STIMOLATORE CARDIACO (PACEMAKER)
    Piccolo apparecchio impiantato sotto la pelle, nella maggior parte dei casi a livello toracico, e collegato al cuore tramite elettrodi.  Invia al cuore, quando questo è in difetto, impulsi elettrici che gli permettono di contrarsi.  Questo apparecchio funziona con una pila.  Le persone abilitate a toglierlo dal corpo del defunto sono i medici.  
  • SUDARIO
    Tela in cui viene avvolto il defunto per il seppellimento.