Non ti scordar di Me

Dizionario Funebre

  • EDEMA
    Rigonfiamento dovuto alla presenza di liquido nei tessuti interstiziali.
  • EMATEMESI
    Espulsione di sangue mediante vomito.
  • EMATOMA
    "Livio", colorazione cutanea (colore che va dal rosso al violaceo al giallo, al viola, al verde). Coagulo di sangue a livello dei tessuti sottocutanei.
  • ESPIANTI
    L'espianto d'organi su una persona deceduta può essere effettuato solo per scopi terapeutici o scientifici. Nel primo caso si svolge nell'ambito del trapianto di organi prelevati dal defunto mentre nel secondo si mira a conoscere le cause del decesso o a far progredire la ricerca biomedica.  
  • ESUMAZIONE
    Dissotterramento di un cadavere, estrazione dal suo luogo i sepoltura.  Questa pratica può essere effettuata nel quadro di un'inchiesta giudiziaria al fine di un'autopsia o ancora in caso di uno spostamento dei resti, per esempio da un cimitero abbandonato a uno di nuova costruzione. Nel caso di esumazione nel comune di Torino avviene dopo dieci anni decorsi dalla data di inumazione della salma, prende il nome di ESUMAZIONE ORDINARIA. Si definisce ESUMAZIONE STRAORDINARIA  quando avviene prima dei dieci anni (solo nel comune di Torino)
  • ETICA
    Insieme dei doveri e delle regole morali imposte da una professione.
  • EZIOLOGIA
    Studio delle cause delle malattie.